skip to Main Content

SALAME DI CASTELPOTO

SALAME DI CASTELPOTO

SALAME DI CASTELPOTO

Castelpolto è una piccola località della Val Guadina, a 300 m slm in provincia di Benevento. La salsiccia rossa di Castelpolto è un alimento prodotto con disciplina rigorosa che prevede antiche tecniche di allevamento dei suini. Il lavoro che ne deriva è estremamente laborioso e complesso.

Inizia con una selezione di diversi tagli di carne (spalla, prosciutto, costata, filetto e coppa) a cui vengono tolte le costole e il grasso perchè si possa macinare in modo grossolano.

Il tritato viene mescolato con sale, finocchietto selvatico, aglio, pepe nero e polvere di peperoncino (in dialetto locale “papauli”). Questo ingrediente finale è la vera particolarità che distingue la salsiccia di Castelpolto dalle altre. La polvere deriva da peperoncini che vengono fatti essiccare al sole infilzati con ago e filo in coroncine.
Una volta essiccati, i peperoncini vengono tostati in un forno a legna alimentato a legno di olivo e quercia e quindi pestati manualmente fino a farne una polverina.

Poi, una serie di salsicce dal peso di 100- 140 g l’una viene messa in spazi naturali per aromatizzarsi per circa 20-50 giorni di tempo.

<< RETURN TO OTHER PRODUCTS